CAPENA: UN MANIFESTO PROGRAMMATICO DEL PARTITO DEMOCRATICO (PD)

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi dal Partito Democratico (PD) di Capena, essendo ormai cessato ogni riferimento alla lista di centrosinistra “ViviCapena” che pur prese i voti alle comunali del 2009, un manifesto dal titolo “UN NUOVO PATTO PER CAPENA E PER I SUOI CITTADINI“.
Rievocato il recentissimo ingresso dei due Consiglieri Comunali della lista civica di centrosinistra “ViviCapena” iscritti al PD nella Giunta Comunale con la relativa attribuzione di deleghe assessorili, fatto cenno al patto stretto con il Sindaco quale “massimo garante” e con altri Consiglieri provenienti – secondo quanto dice il manifesto in questione – da una varietà di esperienze politiche diverse (o percorsi politici differenti), menzionata inoltre preliminarmente la difficile situazione finanziaria, viene elencata una serie di punti programmatici dei quali ritiene indispensabile la realizzazione:
– definizione di un(a variante generale al) Piano Regolatore Generale attento/a agli spazi pubblici (qualificati spazi urbani nel manifesto) e ai servizi;
– avvio della raccolta differenziata dei rifiuti;
– realizzazione di una serie di opere pubbliche, quali la strada di collegamento tra via del Mattatoio e la Provinciale, il restauro del Centro Storico, un nuovo arredo urbano con la realizzazione di un giardino centrale, nessa in sicurezza della scuola Jolanda di Savoia, l’ampliamento del Cimitero, il ponticello al Bivio, l’ascensore tra l’area del parcheggio nell’ex campo sportivo e via Don Minzoni;
– rilancio di attività produttive, con il riutilizzo del patrimonio della Cantina Sociale e il rilancio del centro urbano;
– miglioramento dell’urbanizzazione dei nuclei periferici;
– miglioramento della situazione dei servizi nel territorio (si richiamano Biblioteca Comunale, Centro Sociale Anziani e Servizi Sociali comunali e si menziona l’intenzione d’insediare una parafarmacia);
– rilancio del turismo e della cultura come motore di sviluppo economico e occupazionale, anche attraverso la valorizzazione di siti archeologici e di beni artistici del territorio capenate.
A ciò si aggiunge, nel manifesto, l’intenzione di dare la più ampia pubblicità possibile all’attività amministrativa, avvalendosi del sito Internet comunale, e di organizzare periodiche assemblee pubbliche aperte ad iscritti e simpatizzanti del Partito Democratico (PD).
Un analitico commento a questa dichiarazione d’intenti è rimandato ad un successivo “post”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: