CAPENA: ISTRUTTIVI CONFRONTI CON PAESI CONFINANTI

Sono comparsi negli spazi adibiti alle pubbliche affissioni manifesti che danno notizia della “fiera del libro” programmata a Morlupo dal 3 al 18 dicembre e articolata in una molteplicità di eventi: è giunta ormai quasi alla ventesima edizione.
A Capena non abbiamo “fiere del libro”; in compenso, abbiamo una manifestazione che, secondo alcuni schizzinosi, sa di zuccheroso paternalismo, “Capena città d’arte e di lavoro” (prima edizione nel maggio 2008), nella quale, a giudizio insindacabile dell’Amministrazione, sono distribuiti riconoscimenti a chi si sia distinto nella promozione dell’immagine di Capena, nella promozione dell’arte e della cultura, nella promozione dell’occupazione e nel campo delle attività artigianali e commerciali.
Se si predispongono spazi e appuntamenti per pubblicizzare mezzi di trasmissione delle idee e del pensiero, come per eccellenza è il libro, magari comincia a diffondersi il gusto di pensare con la propria testa e a priori è impossibile sapere dove si può andare a finire.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: