CAPENA: I FRAINTESI

Ci risiamo. Dopo l’interlocuzione nel Consiglio Comunale del 17 febbraio 2011 tra l’Assessore alle Attività Produttive ed ex Assessore al Personale, da una parte, e la Consigliera Angela Montereali, dall’altra, nel corso della quale, come risulta dal resoconto che ne ha fatto il sito Internet del “Movimento Capena Anno Zero” nella sezione “In Comune”, il primo ha contestato alla seconda un’esegesi errata delle dichiarazioni scritte rese nella nota con la quale era stata rimessa la delega al Personale, ora, nei primi giorni del corrente mese, il Consigliere delegato alla viabilità, come attendibilmente si apprende, ha, nel corso di una riunione della conferenza dei capigruppo alla quale detto Consigliere delegato ha partecipato pur senza essere capogruppo, protestato per il fatto che egli non avrebbe mai, come invece attribuitogli dal centrosinistra locale, formulato una proposta di spostamento del Monumento ai Caduti con eliminazione del giardinetto circostante.

Sul punto, è d’obbligo un’osservazione di metodo: il centrosinistra locale ha sviluppato una pubblica iniziativa, con manifesti, con articoli sul sito Web della lista civica di centrosinistra “Viva Capena” e sul sito Web del Partito Democratico locale, con una raccolta di firme, e durante tutto il tempo per il quale quest’articolata iniziativa è andata avanti, non pare che si sia levata alcuna voce per far presente che la proposta, contro la quale, qualificandola come “delirio” e “follia”, aveva preso posizione il centrosinistra capenate, non sarebbe in realtà mai stata formulata, essendo solo frutto di un equivoco o di un’incomprensione. Solo, invece, nella sede ristretta della conferenza dei capigruppo, a quanto parrebbe, l’Arch. D’Antimi, Consigliere delegato alla viabilità, ha alfine affermato che quella proposta non sarebbe stata avanzata. Il preteso errore esegetico sarebbe stato peraltro rilevato con modalità (toni qualificati aggressivi e considerazioni ritenute irriguardose) contro le quali la Consigliera Dott.ssa Brancato, capogruppo consiliare per “Viva Capena”, ha protestato con lettera al Sindaco.

Invero, se la tematica dello sbaglio interpretativo, o preteso tale, era stata declinata dall’Assessore alle Attività Produttive nel Consiglio Comunale del 17 febbraio u.s. sotto il profilo di non precisate “conseguenze” o “responsabilità” che incomberebbero come spada di Damocle su colui dal quale sia commesso l’errore, il Consigliere delegato alla viabilità si dice abbia affrontato la stessa problematica rimarcando un altro aspetto, che parrebbe a lui non poco caro, quello del presunto deficit formativo-educativo dal quale sarebbe affetto chi non attribuisca ad un documento (nella fattispecie formato dal Consigliere alla viabilità) il significato esatto, che è poi (nella fattispecie) quello che il sullodato Consigliere ritiene esatto.  

Ora, benché non si tratti certamente di un obbligo per lui, il Consigliere delegato in questione ben potrebbe sottoporre al giudizio dell’opinione pubblica gli elementi che, a suo avviso, consentirebbero di sbugiardare il centrosinistra locale, laddove questo afferma che era stato, tra l’altro, proposto, nel contesto di uno studio sul riassetto della viabilità locale, lo spostamento del Monumento ai Caduti, con eliminazione del circostante giardinetto. Auspichiamo, dunque, che il Consigliere delegato alla viabilità consenta così ai cittadini di poter maturare un proprio autonomo e documentalmente fondato convincimento e vada oltre una protesta che, levata in una sede assai ristretta come la conferenza dei capigruppo, arriva per sovrammercato dopo il successo di una raccolta di firme avviata dal centrosinistra sul tema e a settimane di distanza dall’avvio della pubblica iniziativa sul punto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: